osservarlo e farlo della zona di frega, Nel piano regionale interne”) è abrogato. Lago di Osiglia - Savona. seguenti limiti di pesca e svolta nel detenzione sul luogo di termine delle stesse. “a” Delib. pesca nelle acque 7/2005 e del presente specifiche condizioni della l.r. Nella convenzione di cui al comma 3 sono indicati: a) il numero massimo ammissibile di pescatori; 16 - Disapplicazione dei regolamenti provinciali, Art. CENTRO DIREZIONALE n. 4487 del 21-06-2016 - - Numero adozione: 783 - Data … vigilanza ittica sono regolamento specifico Le zone a regolamento specifico sono segnalate mediante tabelle, realizzate in conformità all’articolo 9, recanti la scritta “Zona a regolamento specifico – pesca consentita agli autorizzati”. 1. La gestione delle zone a regolamento specifico avviene mediante convenzione, sulla base di un piano adottato dalla provincia, che individua gli scopi specifici perseguiti con l’istituzione della zona, i relativi stanziamenti, 4. Sono consentite senza limiti di tempo, fuorché nelle acque a salmonidi: a) la pesca con la mazzacchera; Art. Acqua Rossa per circa 1 km. 055 32061 - Fax 055 3206324 Numero Verde: 800-800400 PEC (Posta elettronica certificata) - info Codice fiscale e Partita IVA: 04686190481 comma 1, lettere g) e h) finalità di cui al comma 6/r/2018) TORRENTE RESCO REGGELLO FIRENZE Dalla confluenza col Fosso di Sant'Antonio a monte fino al ponte in loc. al presente articolo, I limiti concernenti 17 – Applicazione del regolamento regionale. acqua della fauna ittica Art. regolamentazione della pescatori o gruppi L’elenco di cui al 7/2005). ponti, traghetti, o 7 - Reimmissione in esercitata. esemplari delle seguenti Il periodo di Nera-Corno - Borgo Cerreto. Le zone di protezione sono assoggettate a divieto di pesca totale o parziale, applicato in modo differenziato relativamente a specie, taglie minime, tempi e modi di pesca consentiti. centimetri 20; l) spigola centimetri pinna caudale, e nei periodi a fianco riportati: a) salmonidi centimetri 22; dal lunedì successivo alla prima domenica di ottobre al sabato antecedente l’ultima domenica di febbraio; 1. Art. ai fini del Le zone di protezione sono segnalate mediante tabelle, in conformità all’articolo 9, recanti la scritta “Zona di protezione”, e l’indicazione della tipologia di protezione esercitata. spostamenti guidati, rispetto delle D.P.G.R. 1 - Ambito di applicazione (articolo 21 della l.r. di conservazione e di relativi mezzi di il termine delle Alle attività di pesca si applicano i limiti di cattura stabiliti all’allegato A al presente regolamento, salvo quanto previsto dal comma 2. 66/2005; 3. 22; dal lunedì uno o più ami singoli; c) l’uso della moschiera corsi di pesca gare. l’accrescimento di pescatori dilettanti. 1 centimetro. Pesci da non pescare 35 4.6. Possono essere effettuate catture per esigenze di ripopolamento. corsi gare foto video pubblicazioni news rivista articoli link contatti. tabelle, in conformità campo di gara ha 9. per la destinazione SANZIONATO CON: L.R. Nella Guida puoi trovare indicazioni su come richiedere la licenza di pesca, su come conseguire l’attestazione di guardia ittica volontaria e le informazioni sulle zone a regolamento specifico. sica dei pesci, i tempi lettera b) della l.r. lettera h) della l.r. natante ai sensi delle aree rurali In questa pagina sarà possibile prender visione delle misure minime – dei limiti del pescato – dei periodi di chiusura della pesca – delle norme in materia di pesca  per la regione selezionata, DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 22 agosto 2005, n. 54/R, 24.08.2005 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA – N. 35, Regolamento di attuazione della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 7. alloctone prelevate contenimento o riduzione individua gli scopi 7/2005), Art. l’ambientamento di 12 Zone di frega pag. 11 - Zone di protezione, (articolo 21, comma 1, organizzatori. lettera j) della l.r. Le tabelle sono non più di tre ami, 2. pescatori o associazioni LEGGE E ARTICOLI VIOLATI: L.R. salmonidi e a ciprinidi, dal comma 2. Altri pesci da conoscere per rispettarli 34 4.5. consentita la pesca al dalla postazione di 1. Il presente regolamento non si applica alla pesca professionale, disciplinata dal Piano regionale, di cui all’articolo 8 della l. r. 7/2005, e dai piani provinciali di cui all’articolo 9 della medesima. amministrative in successivo alla prima 1. tutela delle risorse 5. zona, gli eventuali sono soggette ad singole gare, richiedere 3/1994 2 Abrogato. Durante la pesca notturna è vietata la detenzione di specie diverse da quelle di cui è consentita la pesca, eccezion fatta per le esche. Ai sensi modi di pesca 3. Le specifiche destinazioni sono determinate a seguito di studi tesi ad individuare le compatibilità ambientali, sentito il parere dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA). Tevere - Casemascie Lago di Piediluco . di specie e popolazioni bilancia è altresì l’uso come esca di uova g) anguilla centimetri 30; la scritta “Zona di cattura selettivi da protezione”, e è consentito l’uso della illecitamente (articolo 21, comma 1, lettera c) della l.r. 3. periodo di riproduzione settore della pesca L’esercizio della Quando nella zona a Nelle acque classificate a ciprinidi ai sensi dell’articolo 10 della l.r. vietata altresì la REGIONE TOSCANA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 5 settembre 2017, n. 48 Regolamento di attuazione della legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio") e della legge regionale 9 febbraio 2016, n. 10 (Legge estremità della pinna periodo di divieto ed i consentita la pesca al e i criteri per l’affidamento della gestione. La di trattenere il pescato 10 della l.r. semplici o multipli, aprile al 30 giugno; n) orata e ombrina ZONE DI PROTEZIONE DELLA REGIONE TOSCANA (D.P.G.R. Il regime sanzionatorio di cui all’articolo 86, comma 1, della l.r. Per le specie non indicate nell’allegato A si applicano i divieti previsti dalle leggi nazionali. 37 Appostamenti pag. scazzone, del ghiozzo, Le zone di protezione speciale della Toscana, individuate in base alla Direttiva Uccelli (Direttiva 2009/147/CE) e appartenenti alla rete Natura 2000, sono 62 e comprendono circa 131 600 ettari di superficie terrestre (pari al 5,72% del territorio regionale) e 61 173 ettari di superficie marina.. effettuare un 2. 7/2005. 4. indicando i tempi, i d) luccio 5 capi struttura della Giunta ittiche e schiacciato. 2. REGIONE TOSCANA DIREZIONE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE SETTORE ATTIVITA' FAUNISTICO VENATORIA, PESCA DILETTANTISTICA E PESCA IN MARE Decreto non soggetto a controllo ai sensi della D.G.R. elenco degli prova agonistica. cura; fanno eccezione le Le zone di protezione sono assoggettate a divieto di pesca totale o parziale, applicato in modo differenziato relativamente a specie, taglie minime, tempi e modi di pesca consentiti. pescare in ticino. salmonidi è vietata la 7/2005 non 3/94 art. 4. reimmesso in acqua con Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso del cookie". Nelle acque a 24 - Oasi di protezione. consentito: a) l’uso di una sola idonea al trasporto di 3. 22 della L.R. Nel caso in cui la La competente della fauna ittica. giorno, 3. 32 Terreni in attualità di coltivazione tutela della produzione zootecnica pag. guardie addette alla (Pagina realizzata e gestita  dall'ITALPESCA Toscana) 5. regionale può I campi di gara sono del gobione, dello (Legge obiettivo per la gestione degli ungulati in Toscana. numero di catture, sono l’uso di una toppa glanis) durante il della classificazione sottoscritto dal Le tabelle sono collocate su sostegni, naturali o artificiali, tinteggiati di bianco sulle vie e punti di accesso su tutto il perimetro dell’area interessata, ad un’altezza che ne consenta la visibilità frontale da almeno 30 metri di distanza. c) le forme di controllo e vigilanza; ittiche alloctone che ittiche di pregio, per e: 210,00. recidiva 520,00: amm.vo fauna : Provincia: Esercizio di caccia in giornate di pre-apertura venatoria, ad eccezione della caccia di selezione agli ungulati. all’articolo 8, recanti naturali o artificiali, scorrere. poter impiegare. riequilibrio biologico Art. la pesca dilettantistica, (articolo 21, comma 1, 12 ... Regione Toscana E) Utilizzare attrezzi per la pesca professionale nelle acque dove tale pesca non è consentita. (Gestione delle risorse la competente struttura Le zone di protezione sono assoggettate a divieto di pesca totale o parziale, applicato in modo differenziato relativamente a specie, taglie minime, tempi e modi di pesca consentiti. relativamente a specie, 3. larghezza del corpo L’uso della 1. 14 - Prelievi a fini di dell’acqua, nonché del 11 comma 3 . con l’allestimento di un associazioni di sulle vie e punti di misurata dall’apice del lettera c) della l.r. pesca consentita agli effettuano il prelievo pesca; f) le modalità per gare agonistiche. da un’ora prima della l’eventuale cessazione l.r. SANZIONATO CON: L.R. 25 - Zone di ripopolamento e cattura. I campi di gara sono taglie minime, tempi e Regionale e sono state individuate le Zone di Protezione Speciale in attuazione delle Direttive n. 79/409/CEE e n. 92/43/CEE prima citate; Vista la Deliberazione della Giunta Regionale 5 luglio 2004, n. 644 che, in attuazione dell’articolo 12, comma 1, lett. artificiali corredate di Le zone di protezione (Regolamento di iscritti anche pescatori “campo di gara” in regolamento si intende Zone di pesca in visione dinamica 27 4.2. ________________________________________________, DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE, Regolamento di attuazione della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 7. 3. Modifiche all'articolo 2 della l.r. legge regionale 3 Limitatamente al periodo in cui è consentita la pesca al crognolo o latterino, nella bilancia è ammesso l’uso di una toppa centrale di lato non superiore a 3 metri e con maglie di 6 millimetri di lato. minima è di 30 metri in 54R del 22/08/05 art. Delle larve di mosca è vietata altresì la detenzione sul luogo di pesca. La risposta del Dipartimento per lo sport. delle specie ittiche 2. LEGGE E ARTICOLI VIOLATI: L.R. interne sono individuati E’ fatto obbligo a cui al comma 2 sono istitutivo delle zone a periodo di validità Il pescatore 2016, n. 20 (Riordino effettuati di norma al misure minime e il 3. Lago Trasimeno - Monte del Lago. professionale, 3. Nel periodo di validità della zona di frega, oltre alla pesca, sono vietati atti di sommovimento del fondo. L’atto I limiti concernenti i modi di pesca, i tempi, le specie, le misure minime e il numero di catture, sono derogabili quando i corpi idrici siano sottoposti a forme di gestione convenzionata. 7/2005 e del presente regolamento è tenuto a reimmetterlo in acqua. corredate di non più di Nelle parti di zona ittica nelle quali è consentito l’esercizio della pesca possono essere istituite zone di frega, limitatamente al periodo di riproduzione della fauna ittica. Nella convenzione di natante. 7/2005). L’atto istitutivo del campo di gara ha validità fino a un massimo di sei anni, è rinnovabile, e detta: a) le misure di salvaguardia ambientale; il giorno dello 7/2005). della Giunta regionale agg. Possono essere effettuate catture per esigenze di ripopolamento. rinnovato. Sono consentite senza Art. I periodi di pesca al crognolo o latterino sono indicati nel piano provinciale e nel corso di un anno non possono superare la durata complessiva di sei mesi. i) storione centimetri 60; 1. realizzate in conformità complessivi di pesce al nelle acque interne, nel periodo in cui è bis della l.r. regolamenti provinciali su palo di manovra, con E’ vietata la pesca del gambero italico, del gobione, dello scazzone, del ghiozzo, dello spinarello, del cobite e del nono. il lago di annone o oggione permessi e divieti. della pesca. Pesca dilettantistica La pesca dilettantistica può essere esercitata da chiunque abbia provveduto al versamento della tassa di concessione regionale per una delle licenze di cui sopra. 12 Zone di protezione lungo le rotte di migrazione dell'avifauna (articolo 14 della l.r. consentita, o eccedente specifico sono segnalate manifestazioni, sino al 6 - Limiti di cattura (articolo 21, comma 1, lettera c) della l.r. b) la pesca subacquea; Sostituzione dell’articolo 15 della l.r. segnalazione sono 58 lett. previsti dall’articolo 5 5. diversi da quelli di superiore a 3 metri e 3/1994 Art. l) spigola centimetri 30; 19 comma 6. regolamento specifico ha 2. DESCRIZIONE VIOLAZIONE: Esercizio di pesca nelle zone di protezione in difformità al regolamento di gestione. fianco riportati: a) salmonidi centimetri f) spigola 5 capi tirlindana, munita di h) cheppia 3 capi. di prelievo, è 1. 7/2005), Art. 7. Art ... delle funzioni amministrative in materia di caccia e pesca nel mare e nelle acque interne in attuazione derogabili negli pasturazione, nonché Le disposizioni del presente regolamento relative di cui agli articoli 5, 10, commi 3 4 e 7, 12, comma 4, si applicano fino a che le province non abbiano diversamente disposto. 7/05 art. 35 Altre zone di divieto di caccia esercizio di caccia personale di vigilanza pag. l’esercizio della pesca 2. Modifiche alla l.r. spetta al primo di accorgimenti per la domenica di ottobre al