[2] I due si incontrarono dopo che Gianluca, in un negozio di dischi, lesse un annuncio di un certo Domenico che cercava qualcuno per formare un gruppo hip hop e, nonostante i genitori di Picariello ostacolassero il loro rapporto a causa della forte differenza di età tra lui e Domi, iniziarono così a lavorare insieme per pubblicare poi, nel 2000, il demo Bloodstains,[3] che ricevette critiche positive da Aelle, a quel tempo la principale pubblicazione di settore, che lo definì come uno dei lavori più interessanti di quell'anno. Giovanni Luca Picariello, in arte Ghemon, è un cantante e rapper italiano. Dopo essere stato in vari gruppi tra cui i 15 barrato e i Soulville, Ghemon inizia il suo percorso solista nel 2007, autoproducendosi il mixtape Qualcosa cambierà a cui fa seguito il primo album vero e proprio La rivincita dei buoni. Nel 2019 Ghemon ha preso parte al 69º Festival di Sanremo con il brano Rose viola, classificandosi dodicesimo. Il nome adottato per il campo musicale, Ghemon, è ispirato a quello del personaggio di Lupin III Goemon Ishikawa XIII, cambiando le lettere ma mantenendo invariata la pronuncia. Scopriamo cosa fa oggi il cantautore. [8] Acclimatarsi alla natura caotica dell'Urbe non è cosa facile per il rapper avellinese, il quale tratterà i temi riguardanti la vita da fuorisede e l'allontanamento dalla città natale nella traccia La politica del tempo (Johnny), contenuta nell'album La rivincita dei buoni (2007). I suoi primi approcci con il mondo … 2, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ghemon&oldid=117361753, Errori del modulo citazione - pagine con errori in urlarchivio, Voci biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. [1] Il mixtape, che anticipa l'uscita de La rivincita dei buoni, vanta collaborazioni di rapper e produttori già affermati nella scena nazionale ed internazionale; inoltre, delle 20 tracce presenti nel disco soltanto 11 sono inedite.[6][10]. Il cantante Ghemon, dopo il successo ottenuto l anno scorso a Sanremo, annuncia l’ uscita del suo nuovo singolo. Ghemon & The Can't Fuck with This (free download), Ghemon & The Can't Fuck with This: due inediti, Gilmar – EMbrionALE – A tribute to Jon Brion, In casa Macro Beats sbocciano "ORCHIdee": ecco il nuovo album firmato Ghemon, Ghemon - Adesso Sono Qui (Official Video HD), Ghemon: «Io, depresso a 30 anni guarito con gli psicofarmaci (grazie al papà della mia ex)», Sanremo 2019: la classifica finale e gli altri premi assegnati, "Scritto nelle Stelle": la ricetta di Ghemon, Sanremo 2021: ecco i nomi dei big e i titoli delle canzoni in gara, Ghemon (Italian artist Giovanni Luca Picariello), Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli, Qualcosa è cambiato - Qualcosa cambierà Vol. Il suo ingresso nel mondo della musica è iniziato modificando i testi di J-Ax. Nel mese di maggio 2014 Ghemon ha rivelato la data di pubblicazione di Orchidee, fissata al 27 maggio dello stesso anno. 2. Due anni dopo è la volta di E poi, all’improvviso, impazzire, in collaborazione con i The Love 4tet. Ghemon a questo punto è già molto apprezzato dalla critica di settore. [18], Atteso per gennaio[19] e pubblicato il 18 febbraio 2009, E poi, all'improvviso, impazzire è un concept album contenente tematiche incentrate soprattutto sull'amore in senso lato, sulle relazioni interpersonali e sui rapporti col mondo femminile; rappresenta l'ennesima conferma del talento atipico di Ghemon, emerso ancora una volta dai suoi testi, emozionanti e mai banali, riguardanti esperienze e riflessioni del rapper. Alcuni dei brani scartati sono stati successivamente resi pubblici più tardi, mentre altre restano tutt'oggi inedite. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 19 dic 2020 alle 14:50. Ghemon, all’anagrafe Giovanni Luca Picariello, è un celebre cantante rapper di origini irpine.Negli anni, dopo aver superato un difficile periodo di depressione, il suo talento e la sua passione per l’hip hop gli hanno permesso di conquistare la scena musicale divenendo … Nel 2008 Ghemon ha partecipato alla realizzazione del CD musicale allegato al libro Renegades of Funk di u.net. Diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle. In questo periodo Picariello partecipò a diverse raccolte, e molti artisti, come Mr. Phil, si avvalsero delle capacità di Ghemon in numerose collaborazioni. Sin da ragazzino ha mostrato una grande passione per la musica, ma anche per la scrittura. Nel mondo dei graffiti si firmò dapprima Kal (la tag gli venne consigliata da Mobie, suo compagno nel collettivo "Kella Cessa 'e Soreta" (KCS), in seguito rinominata "Vandalos"), ma a causa della forte somiglianza tra la sua tag e quella del graffitista napoletano Kaf che era molto attivo in quel periodo, fu costretto a cambiare il suo nome in Esimo (abbreviato in Esi). [11] Il disco confermò il successo ottenuto con Qualcosa cambierà e sottolineò la differenza stilistica, già emersa nei lavori precedenti, che ha sempre contraddistinto Ghemon dagli altri rapper della scena hip hop italiana. Il meglio viene fuori quando si decide di calcare la mano sul funky, e così “Io e te” e “Un vero miracolo” sfoderano finalmente una freschezza di … Scritto nelle stelle è il nuovo album di Ghemon. Il suo passato, infatti, è fatto di una malattia che si chiama depressione e che, come ha lui … Al Festival di Sanremo Ghemon si è presentato con la canzone “Rose viola”, dal 6 febbraio disponibile in radio e in digitale. Il rapper e cantante Ghemon, dal suo studio domestico, si esibisce con una versione inedita del nuovo singolo "Inguaribile e romantico". E poi, all'improvviso, impazzire: tracklist e crediti. Chi è Giulia Diana, fidanzata del rapper Ghemon: cosa sapere su di lei, passioni e lavoro, il rapporto col cantante. [20], Il titolo del disco allude ai molti brani prodotti in un breve lasso di tempo, e Ghemon ha spiegato in un'intervista che se non avesse usato la musica come terapia sarebbe, appunto, "impazzito". Tra questi, oltre al già citato Ufficio immaginazione, si trovano l'EP Embrionale e due tracce inedite firmate Ghemon & The Can't Fuck with This, queste ultime distribuite in via gratuita il 18 febbraio 2010 attraverso il sito ufficiale di Ghemon e su quello della Blue Nox. Il trio, che assunse il nome "Ghemon & The Love 4tet", sfornò 32 brani, di cui 23 furono inseriti nell'album E poi, all'improvviso, impazzire, attualmente l'unico del gruppo. Un lavoro che contiene riferimenti alla musica afro americana ed al cinema. Condividi. Esce a mezzanotte il nuovo singolo di Ghemon , rapper italiano che ha ottenuto una grande notorietà dopo la sua partecipazione a Sanremo l’ anno scorso, dove si è presentato con il brano Rose viola , con cui ha ottenuto un grande successo. Fa un ulteriore salto con l’album ORCHIdee del 2014, grazie ai singoli Adesso sono qui, Quando imparerò e Pomeriggi svogliati. Giovanni Luca Picariello in arte Ghemon nasce ad Avellino, il 1º aprile del 1982. [1][6] Sempre nel 2000 Ghemon, in un momento di audacia dopo aver assistito con i ragazzi della sua scuola al Maurizio Costanzo Show, donò una copia di Bloodstains in musicassetta ai Matia Bazar.[2]. [4], Poco dopo scoprì Venerdì rappa (più tardi trasformato in One-Two One-Two), programma radiofonico creato e condotto da Albertino, nel quale si promuoveva l'hip hop italiano offrendo grande visibilità e popolarità a numerosi artisti, tra i quali Neffa, Esa, i Sottotono, La Pina, gli Articolo 31. Conosciamo meglio il cantante che va a Sanremo 2021, Chi è Aiello? Ghemon: biografia cantante. Conosciamo meglio il cantante che va a Sanremo 2021, Chi è Fasma? Il prossimo anno Ghemon sarà tra i protagonisti della nuova edizione del Festival di Sanremo con il brano Momento perfetto. E in più leggete tutti gli altri testi e il significato delle canzoni di Sanremo 2019 . Con il cantante irlandese ha collaborato in passato, dopo che lui l'ha adocchiata a un aftershow di un concerto e ha inaugurato una speciale jam session chitarra e voce. Tiri come il vento quando il freddo è polare. [33] Successivamente sul suo profilo Twitter ha rivelato che l'album «esce quando esce..». Pochi sanno, però, che la canzone era destinata alla cantante Giorgia. Come quella con Eva Pevarello, l’ultimo volto femminile che troviamo al suo fianco, entrambi sorridenti, per un cameo che Ghemon ha fatto per il brano della cantante, Al confine tra me e me. Nel settembre 2008, attraverso il proprio blog, Ghemon avviò un concorso fotografico (della durata di tre settimane) tramite il quale ogni partecipante avrebbe pubblicato un proprio scatto, nella speranza che il trio lo avrebbe scelto per utilizzarlo come copertina dell'album. GHEMON "ORCHIdee" - il nuovo album disponibile dal 27 maggio Il primo singolo e video estratto è "Adesso Sono Qui" Tommaso Colliva – Muse / Calibro 35 "Lavorare con artisti che non han paura di mettersi in gioco ma che sanno anche dove vogliono andare è una delle grandi fortune che a volte capitano nel mio lavoro. Ma è nel 2017 con l’album Mezzanotte che inizia ad abbracciare un pubblico decisamente più ampio, grazie al successo dei singoli Un temporale e Bellissimo. Napoli – Ci sarà anche anche Greta Zuccoli con il brano “Ogni cosa sa di te” al 71° Festival della canzone italiana. I buoni se messi alle strette alla fine vincono. Ghemon, da Sanremo allo stadio. Conosciamo meglio la band che con Davide Toffolo va a Sanremo 2021, Che fine ha fatto Leandro Barsotti? Quest’anno Ghemon ha rilasciato il suo nuovo album Scritto nelle stelle, dal quale sono stati estratti diversi singoli: Questioni di principio, Inguaribile e romantico, cantata con Malika Ayane, In un certo qual mondo, Champagne e Buona stella. In seguito all'uscita del mixtape, Ghemon ha annunciato l'album 440/Scritto nelle stelle, da lui definito l'ultimo disco ufficiale interamente rap: infatti ha deciso di ritirarsi dalla scena hip hop, dichiarando comunque di non voler abbandonare la musica perché ritenuta la principale forma di espressione dallo stesso Ghemon. Nel 2019 Ghemon ha preso parte al 69º Festival di Sanremo con il brano Rose viola, classificandosi dodicesimo. Mi richiudo qui qui quando lo scontro è frontale. [13] Nonostante l'ascolto di una traccia (Splende in eterno) fosse già stato reso disponibile su Myspace, il 7 luglio 2008 Ghemon informò i propri fan, sempre per mezzo del suo blog, che l'EP sarebbe stato rimandato temporaneamente, promettendo che presto sarebbe arrivata per loro una grande sorpresa (molto probabilmente Ghemon alludeva al disco E poi, all'improvviso, impazzire, del 2009).[14]. Il suo passato, infatti, è fatto di una malattia che si chiama depressione e che, … Ghemon e la battaglia contro la depressione: la confessione del padre del cantante La vita di Ghemon – vero nome Giovanni Luca Picariello – è tutt’altro che facile. Giovanni Luca Picariello in arte Ghemon nasce ad Avellino, il 1º aprile del 1982. A gennaio 2010 pubblica il video di Goccia a goccia con Al Castellana, estratto da E poi, all'improvviso, impazzire. I buoni se messi alla prova poi sono un incubo. Con il cantante irlandese ha collaborato in passato, dopo che lui l'ha adocchiata a un aftershow di un concerto e ha inaugurato una speciale jam session chitarra e voce. (Getty) Reblogga. Ghemon a Sanremo: pioggia di critiche per il look del cantante Il look stravagante di Ghemon non è passato inosservato al Festival di Sanremo 2019. [38] Secondo quanto spiegato dall'artista, si tratta del disco «nel quale maggiormente son riuscito a creare una ricetta personale nella quale però è possibile riconoscere le spezie con il quale è stato composto». Ghemon Sanremo 2021: il cantante partecipa con "Momento Perfetto". ... Il bilancio di una giornata di incontri del Post a Faenza promette molto bene, per il Post e per tutti. Ghemon è uno degli artisti della scena hip hop più apprezzati del momento: il suo stile mixa canto e rap con rime curate sotto l’aspetto lessicale che fanno di lui un artista a metà tra un cantautore e un rapper. Nello stesso mese Fabri Fibra decide di collaborare proprio con Ghemon nel brano Teoria e pratica RMX, che vede anche la partecipazione di Mecna; il brano ha anticipato l'uscita dell'EP di Fabri Fibra Casus belli. E tuoni e lampi e saette non mi colpiscono. L'8 marzo 2018 esce la prima autobiografia, Io sono. La cantante di origini napoletane vanta un’esperienza internazionale come spalla di Damien Rice e come corista di Diodato, ora approda all’Ariston dopo la partecipazione al programma “Ama Sanremo 2020” condotto da Amadeus anticamera di […] Tu tieni su la guardia e incomincia a contare. Ha il numero 45 e ne possiede più di 500 paia, tanto da fare concorrenza a Carrie Bradshaw di Sex and the City. Chi è Ghemon il cantante di Sanremo Ghemon è uno dei cantanti big in gara a Sanremo 2019, a cui partecipa con la canzone Rose Viola. Informativa sui Cookie Sospeso tra l’hip hop e il cantautorato, Ghemon rifugge ogni etichetta, sia nella musica sia nella vita («Non sono un cantante, sono un cantiere»). ghemon cantante. Il cantante romano Fulminacci arriva a Sanremo con Santa Marinella dopo l’ottimo successo nella scena indie. [17] Tuttavia le immagini proposte non soddisfacevano i Ghemon & The Love 4tet, e alla fine l'istantanea poi impiegata per la copertina fu gentilmente concessa dal fotografo Piero Marsili Libelli. [35], Il 22 settembre 2017 Ghemon ha pubblicato il quinto album in studio Mezzanotte, il cui tema principale è la depressione che ha colpito l'artista nel gennaio del 2016 e dalla quale è uscito mesi dopo grazie a una cura farmacologica.[36]. Il cantante è un supertifoso. Il 23 aprile 2010 è stato pubblicato l'EP Embrionale,[29][30] un tributo al compositore statunitense Jon Brion. Il cantante Ghemon, nome d’arte di Giovanni Luca Picariello, ha raccontato del suo passato difficile a causa della depressione e di come ne è uscito. Un mix di generi unico. Informazioni su Momento Perfetto Momento Perfetto è la canzone con cui Ghemon partecipa a Sanremo 2021, che si svolge dal 2 al 6 marzo 2021. Nello stesso anno Ghemon svolge una nutrita attività dal vivo in giro per l'Italia e in contemporanea inizia la conduzione settimanale di un suo programma radiofonico, chiamato Radio Fantasma, sulla radio black di iTunes Supreme Radio. Scopriamo cosa fa oggi il cantante, Che fine ha fatto Valeria Rossi? Nel 2019, non a caso, prende parte per la prima volta al Festival di Sanremo con la splendida e intensa Rose Viola. 6 Febbraio 2019. Dopo essere stato in vari gruppi tra cui i 15 barrato e i Soulville, Ghemon inizia il suo percorso solista nel 2007, autoproducendosi il mixtape Qualcosa cambierà a cui fa seguito il primo album vero e … [26][27] I due brani esulano dallo stile tipico della musica hip hop: sia G-H-E-M-O-N – definita come «una jam, una improvvisazione del genere "buona la prima"»[27] – che Traccia #2, uno spoken word,[27] sono pezzi completamente suonati, nei quali dunque non è stata utilizzata la tecnica del sampling;[28] nel secondo brano Ghemon si avvale della collaborazione del trombettista Luca Aquino. Si classifica solo dodicesimo ma il brano è ugualmente un successo. Tu tieni su la guardia e incomincia a contare. [32] Embrionale, in seguito all'aggiunta di tre bonus track, è stato poi distribuito sotto forma di copia fisica in edizione limitata e numerata a 300 copie. TAG: chi è ghemon, festival di sanremo ghemon, ghemon, ghemon cantante, ghemon rapper, ghemon sanremo, ghemon sanremo 2019 Mostra i commenti Questo articolo non è più commentabile. Il rapper e cantante Ghemon, dal suo studio domestico, si esibisce con una versione inedita del nuovo singolo "Inguaribile e romantico" Un disco che mescola tutte le anime di Ghemon: la melodia, il rap, una band di musicisti e il lavoro dei migliori producer in circolazione. Nell’adolescenza, Gianluca si è avvicinato al mondo della street art e del graffitismo. ghemon cantante. [21] L'organizzazione è attiva attraverso un blog, ufficialmente aperto l'8 giugno 2009[22] (sebbene alcuni post siano datati 7 giugno 2009)[23][24], sul quale i membri pubblicano notizie relative alla musica (loro e non), al cinema, alla grafica e altro ancora. Prevista per il 20 marzo 2020, la pubblicazione viene posticipata al 24 aprile 2020 causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020. [15] Ghemon ha realizzato, in collaborazione con Kiave, DJ Lugi e Macro Marco, la traccia Peace Unity & Having Fun,[16] il cui titolo è un altro omaggio ad Afrika Bambaataa in quanto rappresenta – in parte, perché la frase completa è in realtà "Peace, unity, love, and having fun" – il ritornello del brano Unity (realizzato dal rapper statunitense a fianco di James Brown). A sostenere questa tesi gioca anche la presenza in Embrionale di Splende in eterno, brano che originariamente doveva far parte proprio di Cuore + pistola. [3], Nel marzo 2005 Ghemon entrò a far parte di Soulville, un progetto musicale e discografico che musicalmente si legava al soul e che spesso trattava tematiche conscious hip hop, quindi più vicine allo stile di Common e dei Blackalicious che a quello gangsta rap di Tupac Shakur e 50 Cent.